Spaghetti di soia con verdure

Spaghetti di soia

Gli spaghetti di soia con verdure sono tra i miei comfort food preferiti. In effetti, un po’ tutta la cucina orientale, in particolare quella cinese, mi rimanda a sapori umami: così vivaci e particolari.

Si possono preparare con le verdure che più si amano. Io ho scelto quelle che avevo già in frigo: carote, zucchine e peperoni. Ma si possono unire anche le foglie di cavolo, il radicchio o qualunque altra verdura di stagione.

Inoltre, il piatto in sè può essere arricchito con una proteina: pollo, tacchino o gamberi. Perché non provate?

Spaghetti di soia con verdure: la ricetta

Ingredienti per 3 persone:

  • 3 nidi di spaghetti di soia
  • 1 peperone
  • 1 zucchina
  • 1 carota
  • Mezza cipolla dorata
  • Olio di semi di girasole
  • Salsa di soia a basso contenuto di sale
  • Sale q.b.

Procedimento:

  1. Soffriggere con un giro d’olio di semi la cipolla e, una volta dorata, unire il peperone, la zucchina e la carota, precedentemente puliti e tagliati a tocchetti o a julienne.
  2. Cuocere per circa 15 minuti.
  3. Aggiungere, nel frattempo, dell’acqua per facilitare la cottura, un pizzico di sale e salsa di soia.
  4. Pronto il condimento, portare in ebollizione dell’acqua, già salata, e cuocere giusto 2 minuti gli spaghetti di soia.
  5. Una volta cotti, scolarli e saltarli in padella con le verdure.
  6. Infine, servite il tutto in una ciotola con bacchette cinesi/giapponesi per creare un’atmosfera orientale.

Share This Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

More To Explore