Casarecce integrali con pesto di rucola e lenticchie

Pesto di rucola

Casarecce integrali con pesto di rucola, lenticchie e pomodori confit: leggerezza, gusto e particolarità. Questi tre aggettivi descrivono al meglio il piatto che vi presento oggi perché può essere rivisitato in diverse chiavi di preparazione, non annoia e può deliziare anche i palati più raffinati.

Il piatto è oltretutto vegano e mette d’accordo tutti con estrema facilità. Il pesto di rucola è pungente, le lenticchie sono delicate e i pomodori confit donano quella particolare dolcezza di cui necessita l’equilibrio dei sapori.

Se ami come me le lenticchie, non perderti il mio ragù veggie.

Casarecce integrali con pesto di rucola: la ricetta

Ingredienti:

  • 160 g di casarecce integrali
  • 240 g di lenticchie precotte
  • Una manciata di pomodorini
  • 80 g di rucola fresca
  • Qualche foglia di basilico
  • Pinoli q.b.
  • 40 g di Parmigiano Reggiano
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Uno spicchio d’aglio
  • Sale e pepe nero q.b.

Procedimento:

  1. Per prima cosa, inserite all’interno del vostro mixer la rucola, il basilico, il Parmigiano, i pinoli, l’aglio e l’olio. Frullate.
  2. Una volta ottenuto il pesto, aggiustate di sale e pepe nero.
  3. A parte, foderate una teglia da forno e disponete una manciata di pomodorini tagliati in due e conditi con un pizzico di sale, un pizzico di zucchero, del pepe nero, un giro d’olio evo e del rosmarino se ne avete.
  4. Cuocete i pomodorini in forno a 200 gradi per circa 10 minuti.
  5. A questo punto cuocete la pasta in acqua bollente salata e scolate al dente.
  6. Saltatela in padella con le lenticchie per qualche minuto.
  7. A fiamma spenta, unite il pesto, amalgamate per bene e servite, infine, con qualche pomodorino confit decorativo.

Share This Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

More To Explore