Chips di cavolo nero

Chips di cavolo nero

Le chips di cavolo nero sono una sana e spiritosa alternativa alle classiche patatine fritte. Decisamente più salutari e facilissime da preparare. Non ci credete? La sfida è ufficialmente aperta!

Basteranno pochissimi ingredienti per uno finger food particolare e innovativo. Perfetto sia per spezzare la fame che come aperitivo fatto in casa.

Chips di cavolo nero: la ricetta

Ingredienti:

  • Un mazzo di cavolo nero
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale in fiocchi
  • Pepe nero
  • Paprika dolce
  • Erbe aromatiche: timo, rosmarino.

Procedimento:

  1. Lavate accuratamente il cavolo nero e asciugate per bene.
  2. Ricavate da esso le foglie e disponetele su una teglia da forno già rivestita con carta per la cottura.
  3. Le foglie devono essere ben distanziate tra loro.
  4. Nel frattempo, preparate un intingolo a base di olio, paprika dolce, pepe nero ed erbe aromatiche.
  5. Iniziate a far gocciolare l’intingolo sulle foglie (non esagerate!).
  6. Adesso cuocete le chips in forno a 200 gradi per 5 minuti.
  7. Concludete con del sale in fiocchi prima di servire.

Le chips di cavolo nero si distinguono per il loro sapore molto particolare e tendente all’amaro. Per un risultato più dolce al palato potreste accompagnarle ad una salsa guacamole fatta in casa. Vi lascio la ricetta base presa dal sito di Giallo Zafferano.

Share This Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

More To Explore

Gazpacho

Gazpacho di pomodoro e latte di cocco

Il Gazpacho di pomodoro è una zuppa fredda a base di verdure tradizionalmente legato alla cultura gastronomica spagnola. Si prepara utilizzando pomodori, peperoni, cetrioli, cipolla